Archivio News

Più sicurezza con Barracuda Essentials

Più sicurezza con Barracuda Essentials

mercoledì 27 gennaio 2016

Più sicurezza per Microsoft Office 365 con Barracuda Essentials

Microsoft Office 365 è il servizio in abbonamento basato sul cloud che mette a disposizione gli strumenti Office ovunque ci troviamo, in qualsiasi momento, sia online che offline, e con molti servizi in più grazie alla modalità di archiviazione in cloud. I suoi evidenti vantaggi sia economici che produttivi sono stati già sfruttati da migliaia di aziende, e Microsoft continua ad investire nel cloud per potenziare e facilitare il business aziendale dei suoi clienti.

Secondo un’indagine commissionata da Barracuda (nostro partner) all’organizzazione TechValidate riguardante i piani di migrazione e implementazione di Office 365, il 78% dei rispondenti (un campione di professionisti IT clienti di Barracuda) ha dichiarato di essere preoccupato riguardo alle funzioni di sicurezza e di backup di Office 365 che secondo loro potrebbero non bastare per le esigenze della propria organizzazione. Certo la ricerca si è svolta su un campione modesto di 148 professionisti IT, tuttavia si tratta di una preoccupazione realmente esistente.

Perciò Barracuda e Microsoft hanno collaborato per rendere più sicura la migrazione in cloud con Office 365 (come anche con Microsoft Azure), ed è nato così Barracuda Essentials, la nuova suite dei servizi cloud di Office con un potenziamento delle funzioni di sicurezza e protezione dei dati utilizzati in Office 365.

Cosa comprende Barracuda Essentials per Microsoft Office 365?

  1. Email Security Service. Il servizio di sicurezza delle mail in cloud che gestisce il traffico delle e-mail sia in entrata che in uscita e ne ispeziona il contenuto al fine di proteggere le aziende da perdite di dati e da altre minacce provenienti dalle mail, attraverso controlli granulari e protezione a più livelli.
  2.  Cloud Archiving Service. Oltre ad applicazioni mobili che consentono all’utente di ricercare, accedere e recuperare le mail ovunque si trovi, quando vuole e su qualsiasi dispositivo, questo servizio di archiviazione in cloud permette anche di assistere le organizzazioni nel mantenimento della compliance e delle richieste di eDiscovery quando si usano Microsoft Exchange, Microsoft Office 365 e altri ambienti on premise, ibridi e cloud, il tutto in modo semplice e veloce.
  3. Cloud Backup. Esegue il Backup e il ripristino di mail e file cancellati per sbaglio o volontariamente in Office 365, il tutto in tempo reale.

Il futuro sarà nell’ottica del cloud e gli strumenti a disposizione saranno sempre più sicuri e potenti, come dimostrato dagli investimenti che i principali giganti dell’informatica riservano per lo sviluppo di servizi per il cloud. Gli stessi professionisti IT ammettono che lavorare in cloud semplifica e potenzia il lavoro, per questo, in particolar modo per le aziende, diventa fondamentale approcciarsi a questi nuovi strumenti e soprattutto investire nella formazione dei propri dipendenti in tal senso, tramite corsi specifici sul cloud, corsi formativi professionali su Office 365 e Microsoft Azure in primis.