Archivio News

Cos’è una campagna SEO

Cos’è una campagna SEO

giovedì 24 marzo 2016

Cos’è una campagna SEO: le linee guida da seguire

Cos’è una campagna SEO

Una campagna SEO (Search Engine Optimization) ha lo scopo di migliorare la visibilità di un sito web e comprende tutte le attività con cui interveniamo al fine di ottimizzarlo e posizionarlo nei principali risultati di ricerca organica, in relazione a parole chiave specifiche (i nostri servizi e prodotti) per cui vogliamo essere trovati; tutto in linea con le regole imposte dai motori di ricerca.

Come iniziare: avere le idee chiare

Per realizzare campagne SEO non si può improvvisare, servono professionisti esperti che conoscono le tecniche e le regole SEO, e soprattutto serve tempo, per questo è importante avere le idee chiare. Innanzitutto dobbiamo capire qual è l’obiettivo da raggiungere (vendere di più, per esempio) e individuare su quali prodotti o servizi puntare per la nostra campagna SEO.

Quali sono le keyword per cui vogliamo essere trovati? Insomma per quale servizio/prodotto vogliamo proporci? Per individuare le keyword dobbiamo cercare di immaginare quale sarebbe la query formulata dall’utente che ricerca il nostro servizio sul web, chiederci “cosa scriverebbe un utente che ha bisogno del mio prodotto o servizio?”. A meno di non esser leader di mercato, dobbiamo considerare la concorrenza e rinunciare alle keyword più diffuse dove ci scontriamo con i giganti del settore, perché sarebbe inutile (puntare invece sulla cosiddetta coda lunga).

Trovate le nostre keyword dobbiamo valutare quanto tempo abbiamo per raggiungere il nostro obiettivo. Procederemo poi analizzando i competitors per capire quali possono essere gli aspetti che li premiano nelle posizioni sui motori di ricerca. Questo è solo il punto di partenza per procedere poi con tutte le altre attività ben conosciute dagli esperti SEO, alcune delle quali riguardano:

  • redazione dei testi in chiave SEO;
  • ottimizzazione del codice HTML;
  • title e metadescription;
  • tag titoli;
  • link interni ed sterni (in entrata e in uscita);
  • friendly url;
  • testo alternativo delle immagini.

Monitoraggio

Come facciamo a sapere se la nostra campagna SEO ha portato dei risultati oppure abbiamo addirittura peggiorato la situazione? Attraverso strumenti di analisi (come Google Analytics e Google Strumenti per il Webmaster) dobbiamo monitorare il traffico sul nostro sito, vedere se è aumentato, analizzare come siamo stati trovati (con quale query) e se il traffico che arriva è pertinente oppure no; avere tanti accessi di utenti che però non cercavano il nostro servizio non serve a molto. I risultati delle campagne SEO non si vedono subito, c’è bisogno di tempo, e di esperti che sappiano interpretarli.

Pensate a una campagna SEO fai da te?

Pensate sia semplice e volete fare tutto da soli? Se non si è esperti improvvisare una campagna SEO diventa molto rischioso. Potremmo commettere degli errori che vanno contro le regole dei principali motori di ricerca (per esempio description duplicate) e questo penalizzerebbe il nostro sito, e rimettere le cose a posto non è cosa da niente e tantomeno immediata.

Per ottimizzare un sito avrete dunque bisogno di competenze nella redazione dei testi, programmazione e analisi dei risultati. Tutti i siti possono essere migliorati, basta sapere quel che si fa, e affidarsi a chi sa fare il lavoro di web marketing.

Volete migliorare il posizionamento del vostro sito? Contattateci per una consulenza.