Archivio News

Skype for Business arriva anche su Android

Skype for Business arriva anche su Android

lunedì 28 dicembre 2015

Skype for Business arriva anche su Android

Skype for Business è l’applicazione di Microsoft che ha preso il posto di Lync 2013 come strumento di comunicazione aziendale, disponibile ora anche per Android su Google Play Store in versione definitiva. Skype for Business era stato rilasciato ad agosto in anteprima e successivamente è stato perfezionato grazie anche ai suggerimenti degli utenti che hanno indicato bug presenti.

Dopo aver acquisito più di quattro anni fa Skype, ora Microsoft rilascia questo nuovo strumento che facilita la comunicazione e l’organizzazione tra dipendenti, clienti, e il datore di lavoro che avrà un’applicazione con cui tenere tutto sotto controllo e comunicare con tutti i dipendenti in maniera intuitiva e veloce.

Cosa permette di fare nello specifico Skype for Business?

  • Riunioni private tra dipendenti e clienti ovunque si trovino
  • Riunioni con un massimo di 250 persone che possono anche non essere iscritte a Skype (basta infatti avere un telefono Windows, IOS o Android o una connessione a Internet)
  • Controllare lo stato dei propri contatti, pianificare riunioni in Outlook e iniziare conversazioni attraverso Word e Power Point (mostrando così anche eventuali contenuti e materiali) perché Skype for Business è in collegamento diretto con le app di Office
  • Tutto a portata di mano: conversazioni (anche di gruppo), meeting, contatti. Si inviano video, condividono file, si effettuano chiamate tradizionali o si partecipa a una riunione semplicemente cliccando sulle icone
  • Conversazioni sicure protette da autenticazione

Skype for Business, a differenza della gratuità di Skype, prevede un costo di 1,70€ per utente al mesePer utilizzare Skype for Business da Pc si deve eseguire il download del software dal sito ufficiale, mentre per i dispositivi mobili (Windows, IOS e Android) basta scaricare la relativa applicazione.