Sviluppo software

Applicazioni Aziendali

Software Crm

Gestire in maniera ottimale i rapporti con il cliente

Lo sviluppo di un sistema di CRM, che consenta di gestire al meglio i rapporti con i propri clienti, è un’attività complessa. Rispetto ai principi base che seguiamo normalmente nell’implementazione di un’applicazione, brevemente illustrati in precedenza, lo sviluppo di un’applicazione CRM necessita quanto meno dell’analisi di ulteriori punti di osservazione:

  1. Punto di osservazione strategico. In questa fase è richiesto l’intervento della direzione aziendale ai massimi livelli in quanto devono essere definiti chiaramente gli obiettivi di crescita del proprio business, anche per contrastare eventuali minacce rilevate alla propria azione commerciale da parte di nuovi e vecchi competitor. È inoltre fondamentale l’intervento della direzione aziendale per l’individuazione di alcuni parametri chiave necessari per valutare il successo dell’adozione del sistema di CRM. Ovviamente, in questa fase, la direzione aziendale è necessaria anche perché poi dovrà decidere sulla fattibilità economica dello sviluppo che si andrà a proporre. I Top Manager dovranno poi essere coinvolti, unitamente a responsabili di area o consulenti esterni, in un’intensa attività di brainstorming per definire concretamente gli obiettivi da raggiungere. In queste riunioni si dovranno porre con insistenza domande di questo tipo:
    1. Chi sono i Clienti dell’Azienda?
    2. Quali sono quelli più interessanti?
    3. Dei Clienti aziendali quali sono quelli più fedeli o quelli più a rischio di dispersione?
    4. Quali sono i prodotti dell’Azienda più venduti? E quelli più venduti congiuntamente?
    5. Utilizziamo carte di fedeltà? Quanto incidono sul fatturato complessivo? Che margine generano?
  2. Punto di osservazione organizzativo. E’ importante definire il livello di complessità dell’organizzazione aziendale in quanto anche in base a questo parametro sarà importante calibrare il software di CRM che si dovrà implementare. Dati come il numero di persone coinvolte e i livelli di gerarchia con cui è strutturata l’azienda sono essenziali al fine di una progettazione più completa ed efficace.
  3. Punto di osservazione tecnologico.

Qual è lo stato dell’arte dei sistemi e degli strumenti tecnologici al momento presenti in Azienda? Si vuole creare un sistema CRM che sia utilizzabile ovunque e su qualsiasi tipologia di dispositivo?

Cosa c’è al momento di utilizzabile in termini di base dati? Ci riferiamo all’anagrafica dei Clienti, al Listino dei Prodotti e/o Servizi, etc.

Piattaforma Gestione EndToEnd